INEA - Archivio Digitale >
INEA, Istituto nazionale di economia agraria >
1) Ambiti di ricerca 2013- >
Sostenibilità e qualità delle produzioni agroalimentari >
Progetto "Strumenti di supporto per la valutazione del rischio di frodi nel sistema agroalimentare" >
Pubblicazioni >

Please use this identifier to cite or link to this item: http://dspace.inea.it/handle/inea/567

Titolo: Irregularities prevention and management in the framework of EU funds : atti del Workshop formativo, Roma, 18-19 aprile 2013
Titoli alternativi: Workshop formativo Irregularities prevention and management in the framework of EU funds
Atti del Workshop formativo Irregularities prevention and management in the framework of EU funds
Autore: INEA
Italia. Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali
Commissione europea. Ufficio europeo per la lotta antifrode
Zucaro, Nicola Massimiliano
Zezza, Annalisa
Manelli, Alberto
Bordoni, Andrea
Gasparri, Pietro
Tudini, Lucia
Polito, Maria Teresa
Centomani, Ivan
Meconi, Uriano
Martins, Custodia Maria Redonto
Raggiotti, Riccardo
Issue Date: 2013
Editore: INEA
Numero nella collana: Sostenibilità e qualità delle filiere agroalimentari;
Abstract: Collaborando con il Ministero, l’INEA elabora strumenti di analisi, di controllo, di lotta alle frodi, alla corruzione e alle situazioni d’illegalità che interessano l’agricoltura, in specie il settore della pesca che rappresenta un settore delicato e importante per l’Italia. Il seminario, più che formativo, è anche un luogo di confronto, di scambio di esperienze, di opinioni, di buone prassi dell’Italia, ma anche dal Portogallo, Paese molto impegnato e coinvolto nel settore della pesca. In generale, l’obiettivo dell’ attività in materia di controlli è di contribuire ad aumentarne l’efficacia in un quadro caratterizzato dalla riduzione di risorse finanziarie e dall’aumento di esigenze in tale ambito. Questo paradosso può essere risolto solo mettendo a punto metodi e metodologie sempre più accurati e capaci di prevenire e valutare in anticipo i rischi di frode e di corruzione. Il compito dei funzionari esperti del settore, è molto complesso, ma lo scambio di esperienze e l’approfondimento di metodologie innovative sofisticate, possano aiutare a colmare il gap di conoscenze che spesso incide negativamente sulla riuscita ed il perseguimento di obiettivi di efficienza.
URI: http://dspace.inea.it/handle/inea/567
Appears in Collections:Pubblicazioni
Sostenibilità e qualità delle filiere agroalimentari.Atti e documenti

Files in This Item:

File Description SizeFormat
Irregularities_prevention_2_INEA.pdf3,74 MBAdobe PDFThumbnail
View/Open


This item is protected by original copyright

View Statistics

Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.

 

ADInea è un servizio dell'Istituto Nazionale Di Economia Agraria | Via Nomentana 41 00161 Roma
Powered by DSpace versione 3.2 - Feedback
Tutti i diritti sono riservati